Con l’obiettivo di individuare il fiore che riposa dentro ogni donna, La Collezione 2018 di Brutta Bridal Couture ha preso come modello i celebri dipinti del Giardino di Monet a Giverny.

Con la stessa grande intimità con cui il pittore liberava fiori e piante nel suo Giardino, affinché assumessero forza propria e bellezza naturale, così la stilista disegna abiti unici capaci di far fiorire e splendere personalità e forza interiore che risiedono in ogni donna.

Capaci di far sognare anche chi non subisce il fascino delle nozze, grazie a ricami, pizzi e tessuti che declinano ogni aspetto del romanticismo e dell’eleganza.

 

 

 

Iris dress

 

Dahlia dress

 

Carnation dress

 

Kanzan dress

 

Imperata dress

 

Lily dress

 

Peony dress